domenica, 23 Giugno 2024
FABI_Analisi_20210322_moratorie

 

Tra 100 giorni scadono le proroghe sulla sospensione delle rate per quasi 300 miliardi di euro di finanziamenti concessi alla clientela bancaria (198 miliardi di 1,3 milioni aziende e 95 miliardi di 1,4 milioni di cittadini), congelati grazie a una norma decreto Cura Italia del marzo 2020. Varata per l’emergenza Covid, quella misura di sostegno non potrà più essere rinnovata a causa della stretta dell’Eba (Autorità bancaria europea) sulla gestione dei non performing loan in vigore da gennaio scorso e che dovrà essere inevitabilmente applicata a metà anno.

 

 

Condividi.